Fabiano Bettega campione italiano Long 2015

Per la seconda volta i boschi di Rovegno (GE) ospitano i campionati Italiani Long. La prima volta era il 1991 e in quella occasione i podi fra i giovani per il GS Pavione furono due, in H 14 e in H 18 (ebbene si le categorie erano H per gli uomini e D per le donne). Se non ricordo male ci fu anche il podio del Presidente al primo anno in H 35. Dopo 24 anni questa volta tocca a Fabiano Bettega conquistare il titolo in M 20 e per un soffio Damiano Bettega non ha centrato la vittoria in M 16; al traguardo è giunto secondo a 26 secondi dal vincitore.

Nella M20 per Fabiano una gara molto solida con partenza traquilla lasciando sfogare Zugal Giulio del Trent-O che al 4° punto, dopo circa 10 minuti di gara, era in testa provvisoriamente. Da quel punto Fabiano con una lunga serie di primi tempi parziali (16 su 23 punti in totale) ha riconquistato la testa senza mai cederla fino all'arrivo. Al secondo posto Samuele Tait del Gronlait e al terzo posto un altro componente del GS Pavione: Walter Bettega il quale ha condotto una gara oscillando tra il 4° e il 3° posto. Sempre in M20 in quinta posizione si è piazzato Simone Bettega.

Nella categoria M16 2° posto per Damiano Bettega che ha commesso due errori i quali hanno compromesso la vittoria. La partenza di Damiano è stata determinata e al 7° punto aveva un vantaggio di 40" sugli inseguitori. Due errori da circa 30" l'uno lo hanno portato poi ad inseguire il rincorrere il vincitore della gara Lambertini Marcello della Polisportiva G. Masi. Nella stessa categoria Maurizio Castellaz è giunto al quinto posto.

Nella categoria non agonistica delle bambine W12 primo posto per Ester Simion che è riuscita a battere Alessia Rigoni in una gara molto anomala con tempi alti.

Maggiori informazioni con tutte le classifiche e gli split times possono essere consultati sul sito FISO